Ti aspetto e ti parlo piano

Vaneggiamenti di un padre in attesa

Season 3 Episode 4 – Zitti tutti parla la Mamma!

Caro Nicolò…

Finalmente ti posso chiamare per nome apertamente senza timore di farti sviluppare un disturbo di personalità già in utero, (un rischio che il Papà ha come suo solito sottovalutato…hehe). Infatti abbiamo avuto la conferma che sei proprio un bel maschietto …e che conferma !!

In pubblico ti chiamerò con il nome che abbiamo deciso, ma già te lo dico che in ambito familiare ti chiameremo in così tanti modi affettuosi che, forse, solo dopo parecchi anni, avrai un’identità ben definita =)

Ma non preoccuparti, è una sindrome comune in famiglia. Per esempio, io sono Sissa, Ciccia, Cicola, Assface (sembra una parolaccia, ma è il modo affettuoso in cui, in certe occasioni, mi chiama mio fratello, cioè tuo Zio Forrest), Sissi, Pallina ecc ecc… Il babbo è Cecilio, Alfio, Robin, Braccino, Luganis… e solo quando mi fa arrabbiare, Andrea.

Questa è la prima volta che ti scrivo… e lo  ammetto…non l’ho fatto prima perché io sono moooooolto più riservata di tuo padre e adoro raccontare e ascoltare, cosa che a casa mia si fa parecchio.

La nonna Lidia mi avrà raccontato 100 volte la stessa storia, ma ogni volta era diversa perché o si dimenticava un particolare, o ne aggiungeva uno nuovo e tu stavi lì pronta a correggerla simpaticamente… In secondo luogo, non sono una gran scrittrice.

Comunque, lanciata la sfida dal babbo, eccomi qui a raccontarti un po’ cosa ti aspetta, almeno dal mio lato familiare….

Innanzitutto la Famiglia viene sempre al primo posto, perciò, vista la distanza, preparati a lunghi viaggi in auto perché alcuni dei nostri futuri weekend, se non saremo a Parma, li trascorreremo in quello che chiamo il “triangolo Mazzotta-Argentati”: Parma-Perugia-Sassoferrato.

Perugia è la città dove si trovano i nonni e dove sono cresciuta, ma è Sasso il vero centro del mio cuore, dove abitano: la nonna Lidia (per te sarà la “nonna vecchia” o bisnonna); gli zii e la cugina delle famiglie Franchini-Schiavoni, che sono dirimpettai e che sicuramente ti rapiranno non appena sentiranno arrivare la macchina; gli zii e i cugini della famiglia Renzaglia-Argentati.

Inoltre Sasso è anche il posto dove ho passato tutte le estati della mia infanzia-adolescenza e tutti i weekend da quando sono nata e parte degli amici vivono tuttora lì.

La domenica è il ritrovo degli Argentati con zia Clara (sorella della nonna Mara)  e zio Enrico, detto zietu Ericu o Riguccio, e con il solito e divertente rituale: zia che discute con nonna Lidia, che discute con mia mamma (tua nonna), che discute con zia, cercando poi di coinvolgere gli uomini nella discussione, che, furbescamente, stanno felicemente ronfando…E’ uno spasso… Essendo tu un maschietto non ne farai parte, ma credimi, se farai finta di dormire per non essere coinvolto, ti farai 2 grosse risate!!!

Non dimenticare che almeno una volta all’anno c’è quello che noi chiamiamo il Mazzotta’s day o Summit dei Mazzotta, con sede a San Pietro in Lama in provincia di Lecce. Quello che il Babbo e lo zio chiamano ormai “il viaggio in terra Santa”!

Tuo nonno Giovanni, originario del bellissimo Salento, ha la bellezza di 5 fratelli, che sono sparsi per l’Italia: zio Pino e zio Vito sono rimasti a Lecce, zio Salvatore è a Roma, zio Luigi è a Gorgonzola e zio Angelo è in Sardegna. Ovviamente sono tutti sposati con figli e, se riusciamo ad essere proprio tutti, il clan raggiunge il numero di 22 + 3, se contiamo i fidanzati.

Il bello è che tu sarai il primo dei cugini di seconda generazione…Mamma mia che onore!!!!

Ora che inizio a prenderci gusto, penso che ti racconterò una storiella di quando ero piccola. Continua al prossimo articolo.

Annunci

1 commento»

[…] This post was mentioned on Twitter by Andrea Geom Alfieri, Andrea Geom Alfieri. Andrea Geom Alfieri said: #padreinattesa Ho convinto anche la #mammainattesa a scrivere a Nicolò. Season 3 Episode 4 – Zitti tutti parla la Mamma! http://t.co/ypBToSC […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: