Ti aspetto e ti parlo piano

Vaneggiamenti di un padre in attesa

Season 3 Episode 2 – Segreto Svelato (Aggiornato)

E’ Venerdì 29 Ottobre 2010… Ore 17,41

Sono in orario! Scrivo queste parole mentre salgo le scale… col fiatone… ma voglio raccontare tutto.

La Mamy e la nonna son sedute in sala di attesa… io non riesco a star fermo, inizio subito con una video intervista per i posteri, la Mamy mi lancia occhiate a raggi fotonici, ma sta al gioco… non le lascio scelta.

Abbiamo tutti un appuntamento importante: la morfologica del quinto mese, la risposta alla domanda di tanti… “ma sara’ veramente un maschio?
Faccio foto con l’Iphone come un ragazzino giapponese, sono assolutamente fuori controllo ma ho bisogno di immortalare il momento…

Entriamo, la salivazione è azzerata. Provo a far conversazione con la Ginecologa gorgogliando discorsi di circostanza come un criceto immerso a correre sulla sua ruota. Il mio sguardo è fisso sullo schermo. Parlo probabilmente a vanvera, la Dottoressa capisce e ci fa accomodare sul lettino e da inizio alla cerimonia.

La Dottoressa tiene su il gioco, passiamo un’eternità osservando il cuore, il fegato, la lingua, il cranio… tutto è perfetto. Mi complimento con la Mamy per essersi ricordata ed aver fatto tutto a modo, ammettendo che io al fegato per esempio non avrai pensato… va tutto bene, tutto è al suo posto, tutto è perfetto!

Ti vediamo muovere, vediamo il tuo viso in 3D, vediamo ogni tua smorfia, un abbozzo di sorriso, i tuoi tentativi di ficcarti una mano in bocca. Ti muovi rapido, sei ben sveglio e di buon umore. Se solo vedessi i nostri sguardi li fuori… a bocca aperta, con l’orgoglio che pulsa dalle orbite degli occhi. La Dottoressa ci guarda e sorride dolcemente, probabilmente è abituata a queste scene.

Ok… ci siamo, lei capisce che sto per avere un collasso e decide che è il momento di svelare il segreto. E’ ora del verdetto… è ora di capire se le nostre sensazioni erano provate. Per tre mesi ho testardamente dialogato con Nicolò ed ora? Cosa succede se scopriamo il colpo a sorpresa?

Il cursore scende ed inizia a fare sobbalzare il tuo corpicino, bisogna andare sotto, ribaltarti sottosopra e sperare che tu decida di aprire le gambine e collaborare.

Ecco, ci siamo. La Dottoressa esclama “E abbiamo Nicolò! Complimenti, è un maschietto”.

Io e la Mammy ci diamo il cinque, giusto un secondo prima di svenire.

Nicoloooooooooo!!!! In tutta la sua purezza, in tutta la sua grandezza (letteralmente) sembra svelare con orgoglio il suo segreto.

400 grammi a neanche sei mesi, prometti bene!!! Sei bellissimo, sei attivo, ti muovi come un’anima fremente. Sei vero e non ho mai provato qualcosa di simile in vita mia.

Ti aspettiamo Nico, come non abbiamo mai aspettato nulla prima d’ora. Non ci sono molte parole che possono esprimere ciò che si sente, ma sono certo che un giorno (non troppo presto eh!) lo proverai tu stesso.

Continua così Nicolo, ti stiamo aspettando sorridendo!

Annunci

2 commenti»

  lo Zio Forrest wrote @

Insomma, che l’alabarda spaziale sia con te Actarus, nipote adorato!!!

  chicaline wrote @

Forse in certi momenti tante parole non servono…
è l’emozione che parla!!
Allora è ufficiale: NICOLO ALFIERI!! =) WOOOOOW!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: