Ti aspetto e ti parlo piano

Vaneggiamenti di un padre in attesa

Season 1 Episode 20 – Il Viaggio in Terra Santa

Ciao Nicolo,
Passato una settimana impegnativa li dentro eh?!

Scusa se non ti abbiamo informato prima, ci siam scordati, immersi come eravamo nel preparare armi e bagagli per il Viaggio in Terra Santa della famiglia Mazzotta!

Vedi, è meglio che ti prepari, perchè è una delle tradizioni di famiglia che ti riguarderà ogni anno, almeno finchè non sarai in grado di trovare delle scuse plausibili per non farlo… e le uniche accettabili che riesco a pensare sono disastri naturali, operazioni a cuore aperto o rapimento da parte dell’Anonima Sequestri Sarda.

Ma non preoccuparti, per me è stata la prima volta, e non vedo l’ora di ritornarci. Probabilmente ci torneremo ad Aprile con te infagottato e strillante… ma son certo che appena i cugini e gli zii di Mamy ti vedranno sarà una gran festa anche per te.

Siam partiti al lunedì sera con la mamma e per il viaggio (5 ore fino a Perugia)  ti abbiam cantato praticamente ogni canzone dei cartoni animati di Walt Disney, alternati ai Queen per par condicio (bisogna che inizi ad apprezzare anche il rock, eh!).

Durante il viaggio abbiam parlato tanto di te, tra una peripezia dalla “Bella e La Bestia” ed una sublime “Bohemian Rapsody”. Parlavamo delle cose che vorremmo, delle aspettative, delle paure. A volte parlavamo quasi a bassa voce per non farti preoccupare. Ma sappi che eravamo contenti; cavolo, avresti dovuto vedere gli occhi di tua madre quando mi raccontava dei giochi che farete insieme. Sei caduto in buone mani, è un genio con giochi e canzoni e ti farà divertire un mondo. Shhh… non dirgli che te l’ho detto, ma ricordati di lasciarla vincere ai giochi, perchè è iper-competitiva e quando perde diventa un incrocio tra Alien e Poltergeist… hehe.

Ma torniamo ai Mazzotta. Lecce (e la Puglia in genere) è la terra di origine di qualsiasi Mazzotta che si rispetti (direbbe il mio amico Warren).

Il tuo nonno è nato e vissuto li con i suoi fratelli. Oggi molti di loro sono sparpagliati in giro per l’Italia ma almeno una volta all’anno si ritrovano nel paese natale e passano qualche giorno tutti insieme.

La La Mamy e lo Zio Forest sono Mazzotta di seconda generazione insieme a tanti cugini, tra i quali i fantastici Alessio, Marta e Claudia (accompagnata dal fenomenale Davide) che ho incontrato. Li conoscerai presto.

Il motivo di questa riunione di famiglia infatti è stata la Laurea in Ingegneria di Alessio, il quale un giorno ti spiegherà tutto quello che devi sapere sul “truciolato di scarto delle industrie di componenti aeronautici”… (che prima o poi ti sarà utile!).

I tuoi cugini sono in gamba e ti aspettano anche loro con ansia, a quanto pare tu sei il primo Mazzotta di Terza Generazione e ci sono grandi aspettative in famiglia per vedere quali nuovi funzionalità avrà il nuovo modello (come l’Iphone no? questa almeno Alessio la dovrebbe cogliere)

Ma ho promesso alla Mamy che avrei lasciato a lei il compito di presentarti i Mazzotta, ti dico solo la mia impressione personale: Sei capitato molto bene!

Il viaggio della speranza in Terra Santa è stato lungo ma interessante. La Mamy ha dormito come un brontosauro con la testa appoggiata alla spalla della nonna. Il nonno e lo zio Forest raccontavano storie e si sfidavano sull’indovinare le colture dei campi circostanti. Poi appena siamo entrati in Puglia il nonno ha iniziato a raccontare con orgoglio la sua terra, la sua famiglia e le vicende dei suoi anni in quei luoghi splendidi. Sono certo che appena sarai in grado di capire ti inonderà con quella sua profonda passione e ti renderà orgoglioso di quelle tue, seppure lontane, origini.

Ricorda soprattutto questa foto e preparati ad un tour guidato di Lecce che farebbe invidia a qualsiasi guida turistica del luogo. Sei fortunato sai, anche il mio nonno era un genio a raccontare storie, ad appassionarmi a personaggi e luoghi rendendoli speciali e magici, penso che sia importante allenare l’immaginazione mentre un bimbo cresce.

La tua immaginazione e creatività  saranno qualcosa che ti sapranno rendere speciale ed unico, oltre che aiutarti a goderti meglio questo fantastico viaggio che è la vita.

Buon riposo figliolo, dormi con gli angeli.

Annunci

6 commenti»

[…] This post was mentioned on Twitter by Andrea Geom Alfieri, Andrea Geom Alfieri. Andrea Geom Alfieri said: Season 1 Episode 20 – Il Viaggio in Terra Santa: http://t.co/LieXvMK […]

  La mamy wrote @

hai raccontato meglio di me il viaggio nel profondo e bellissimo Sud….grazie…hai colto tutte le emozioni e mi hai lanciato la palla per scrivere qualcosa anche io…che vergogna…ma anche se preferisco chiacchierare è giusto che lasci al cicolottolo qualcosa di scritto…
Grazie ancora

  Re Felix wrote @

Caro Nicolo,
sei spacciato: tutti i più grandi vantano le proprie origini nel profondo Sud, dove un tempo si diffuse la fiorente cultura greca che affascinò perfino quei dominatori del mondo conosciuti come Romani… non hai scampo, Aristotele, Platone &co non aspettano altro che rivivere nelle riflessioni dei loro lontani discendenti!

  Geom Alfieri wrote @

Ahah non gasarlo troppo con la cultura Greca, i pensatori e filosofi… che il povero stello poi vivrà di nebbia, prosciutto e zanzare e mi si stranisce 😉

  Re Felix wrote @

Eheh, vero: di questi tempi il pensiero fa male 😉
Meglio vivere nella beata incoscienza… almeno finché sarà bimbo!

  Sonia wrote @

Ciao, ci ritroviamo un’altra volta in classe per conto del corso di formazione y come sempre, impariamo nuove cose grazie al tuo aiuto.
Tanti auguri per il tuo nuovo compito di papà, e tanti auguri anche alla mamma. e per il piccolo o piccola” BENVENUTO”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: