Ti aspetto e ti parlo piano

Vaneggiamenti di un padre in attesa

Season 1 Episode 18 – 90% maschio ma 100% fenomeno

Ciao Nicòlo!

Complimenti per la performance di giovedì scorso dalla Ginecologa Russa, sei sempre uno spettacolo mozzafiato. Scusa per gli “sconquassamenti” tellurici che hai sentito, era la ginecologa che cercava di farti girare per accertarsi che tu fossi veramente un maschietto.

Tutto inutile, te ne sei rimasto testardamente accovacciato in posizione Zen, col culetto ben piantato e le gambe incrociate. Sei un fenomeno!! Anche la Ginecologa Russa sta iniziando a capire che quando Nicolò non è in vena… beh, inutile insistere vero? Testone come il babbo, bravo figliolo!!!

Shhhh… Non è ufficiale, ma al babbo è sembrato di veder spuntare “la luna dal monte” mentre ti rigiravano come una trottola sullo schermo durante l’ecografia… anche alla Ginecologa Russa è sfuggito un sorrisetto di soddisfazione come a chi ha risolto un rebus. Ma da fenomeno quale sei ancora la soddisfazione non glie l’hai voluta dare, mantieni alta la tensione e la “suspance” costringendola a dire titubante “Al 90% è un maschietto!

Ma 90% non basta! Il 10% è più che sufficiente per un colpo di scena clamoroso. Se alla fine saltasse fuori che sei una bimba sarei costretto a rivedere tutto ciò che ti ho scritto ed a modificare il blog… ma ti stringerei la mano non appena spunti fuori per averci giocato tutti 😉

Adesso dobbiamo aspettare la prossima Ecografia di metà ottobre. Quella sarà in 3D e avrai bisogno di camuffarti da Gandalf il grigio, con barba finta, saio blusante e cappellone di feltro per difendere il mistero. Ma te sei un fenomeno e ce la puoi fare!

Un altro mito infranto dalla ginecologa russa è stato quello del tuo primo calcio. A quanto pare solo alla ventunesima settimana i bimbi dentro la pancia si iniziano a farsi sentire. Sembrerebbe quindi che ti abbiamo confuso con gli effetti della pasta alle salsiccia. La Mamy comunque non è convinta, dice che gli effetti delle salsicce li conosce e che quello non aveva nulla a che fare. Visto che ti ho già battezzato un fenomeno, per te esser un calciatore prematuro di tre settimane sarebbe la cosa più ovvia, ma non vogliamo fare gli “sboroni” coi tuoi futuri amichetti di asilo e teniamo un profilo basso….Ma anche secondo me era una tua mezza sforbiciata acrobatica. Bravo!

Onestamente tutto quello che volevamo sentirci dire dall’ultima ecografia è puntualmente giunto alle nostre orecchie: “Sta benissimo, cresce bene e sta andando tutto secondo i piani“. Tre piccole frasi che sono musica per le nostre orecchie!

Probabilmente negli ultimi tempi senti uno strano ticchettio che viene da fuori. Non ti allarmare. Ieri sera la Mamy mi ha mostrato un gioco che fa con te quando è coricata. Delicatamente con due dita martella la pancia facendo un suono con la bocca, schioccando il palato. Lo chiama il “ciuchino” e lo ha copiato dal secondo episodio di Shrek! Conoscendola probabilmente pensa che tu prima o poi ricambi il ticchettio dal di dentro. Appena puoi fallo, poi ti racconterò del balzo che farà e delle grida di gioia che sveglieranno i vicini.

Adesso vado a casa a mangiare prima che la Mamy mi dia per disperso e mandi una squadra di “Sherpa” Tibetani a cercarmi.

Annunci

2 commenti»

  lo zio Forrest wrote @

La faccenda del 10% è bizzarra. Per me è ora di trovare un alternativa “femminile” ad Actarus. Così, non si sa mai…
Per incoraggiamento circa “il colpo della salsiccia”: la Mamy è la stessa che scrive con i piedi (non in senso figurato, proprio in senso biblico!), stringendo tra l’alluce ed il secondo dito, la biro (o il pennarello).
La Mamy è sempre quella che si ribalta in bici da sola.
La Mamy è quella che a “zampa di ferro” non ha rivali.
La Mamy è quella che quando gioca a calcio tira certe sventole al volo che neanche il Van Basten degli Europei ’88!
E se questa è la Mamy… figuriamoci Actarus!!!
TRA LE STELLE SPRINTA E VA!

  Stefania wrote @

prima di tutto AUGURONI! … il blog che hai creato mi tiene incollata al video!
Vi auguro un mondo di gioia! vedrai che quando terrai il patatino in braccio tutte le attese saranno ripagate.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: